La stanza PerDormire

Letto a una piazza e mezza: tutto quello che c’è da sapere | PerDormire

  • 10 Luglio 2020
Letto a una piazza e mezza

Letto a una piazza e mezza: tutto quello che c’è da sapere

Nell’immaginario collettivo il letto rappresenta un “luogo” deputato al relax e al comfort: il letto a una piazza e mezza è la risposta a coloro che cercano la comodità data dal maggiore spazio a disposizione rispetto a un letto singolo, ma senza l’ingombro di un matrimoniale. Con questo primo assunto si riassume il concept che sta dietro a questa misura. Il letto a una piazza e mezza, infatti, è destinato a un solo utilizzatore, quindi è sconsigliato in coppia.

La larghezza standard è pari a 120 cm vale a dire 40 cm in più rispetto al letto singolo tradizionale. Questo maggiore spazio a disposizione permette di potersi muovere con maggiore libertà sul letto, non tanto quando si dorme – se si sta riposando bene, non si tende a cambiare spesso posizione – quanto nei momenti di relax da svegli. Per questo i principali fruitori del letto a una piazza e mezza sono gli adolescenti, vale a dire coloro che del letto fanno il fulcro del proprio ambiente personale.

La lunghezza di questa misura di letto è invece variabile: si va da un minimo standard di 190 cm a un massimo di 200 cm a seconda di quanto spazio necessitano le gambe.

Differenze tra le tipologie di letto

Il letto a una piazza e mezza può essere confuso con il matrimoniale francese. Quest’ultimo corrisponde alla misura 140×190 e tecnicamente si considera un matrimoniale anche se di fatto è più stretto rispetto allo standard 160×190. La misura piazza e mezza è così definita proprio perché si pone esattamente a metà strada tra la singola e la matrimoniale, mentre il matrimoniale francese è più sbilanciato verso il matrimoniale. Riassumendo, il letto a una piazza e mezza è più adatto a un solo utilizzatore, mentre il matrimoniale francese è adatto alle coppie che necessitano di un letto con il minimo ingombro possibile.

Dove trovare letti a una piazza e mezza

La misura letto piazza e mezza nell’ultimo trentennio ha preso piede: i teenager hanno più spazio a disposizione in camera da letto perché dispongono di una camera da letto tutta per loro vuoi per maggiore spazio in casa o perché sono figli unici. Di conseguenza è facile trovare in commercio diverse proposte di letti larghi 120 cm.

La gamma letti contenitore PerDormire vanta un’ampia gamma di proposte letto a una piazza e mezza, tutte personalizzabili in ogni componente, dal rivestimento alla rete con possibilità di optare anche per la variante motorizzata.

POST CORRELATI