La stanza PerDormire

Camera da letto per ragazzi: come cambiare senza esagerare

  • 9 Ottobre 2020
Camera da letto per ragazzi

Camera da letto per ragazzi: come cambiano le esigenze

La camera da letto ad ogni età rappresenta il luogo deputato al benessere e al riposo. In tenera età questa stanza funge da nursery per la cura del neonato e per i vari momenti di nanna che si susseguono nell’arco della giornata. La vita da molto piccoli si svolge in simbiosi con la mamma la quale se ne prende cura e la cameretta è pensata per facilitarle il compito e offrire un ambiente sicuro e confortevole. Colori tenui, spigoli e angoli smussati, scaffali bassi per dare autonomia ai piccoli quando si apprestano a muovere i primi passi sono le prerogative di questo spazio.

Al crescere dei bambini, muta anche l’aspetto e la funzione della loro cameretta. I bambini in età prescolare prediligono i colori accesi, le figure di animali e forme e… stare svegli! Per favorire il rilassamento dei piccoli, il letto deve essere spazioso, confortevole e alla loro portata. Sempre più genitori optano per i letti rasoterra che stimolano l’indipendenza dei bambini e li invogliano ad andare a dormire al momento giusto e con maggiore facilità.

La camera da letto per ragazzi, poi, diventa un rifugio dove coltivare i propri interessi e soprattutto la propria intimità. In questa stanza i giovani adolescenti cercano privacy e spazio perché qui è dove sentono che si racchiude tutto il proprio mondo.  Il letto cresce di dimensioni proporzionalmente a quelle dello spazio a loro disposizione e in molti prediligono la misura da 1 piazza e mezza la quale offre loro maggiore comfort.

Co-sleeping: la pratica che fa bene

Come cambiare la camera da letto senza comprare tutto da nuovo

L’arredo della camera da letto, sin dalla nascita del primo figlio, costituisce un’ingente spesa. Saper ottimizzare ciascun elemento è il segreto per riuscire a contenere l’investimento. L’armadio, ad esempio, è bene che fin dal principio sia capiente a sufficienza da contenere tutto il necessario in prospettiva: meglio optare per la misura che sarà poi utilizzata in età matura. Al posto del fasciatoio, poi è possibile utilizzare un normale comò su cui fissare il materassino del cambio per il tempo necessario.

Il letto senza dubbio è l’arredo che necessariamente cambia al crescere dei bambini e, se si considera che da esso dipende direttamente il benessere del riposo, è bene non lesinare su questa voce di spesa. Da infanti richiede apposite specifiche di sicurezza e con il crescere muta fino a trasformarsi in letto simile in tutto e per tutto a quello presente nella camera padronale. La misura perfetta per i ragazzi – come appena detto – è quella da 1 piazza e mezza la quale si adatta perfettamente alle camere di misura singola o studio e al tempo stesso offre maggiore spazio di un singolo.

Consigli e tips su cosa cambiare in modo intelligente nella camera da letto per ragazzi

In termini di camera da letto, il desiderio di ragazzi e ragazze è quello di riconoscersi nello spazio che gli appartiene. Gli arredi diventano un’estensione dei propri interessi, a partire dai colori. Il primo suggerimento, pertanto, è quello di mettere loro a disposizione mobilia dai colori tenui e neutri che potranno trasformarsi in una tavolozza da personalizzare a loro piacimento. Armadi e cassetti potranno essere decorati da maniglie fantasiose e decoupage floreali; le ante potranno essere sfruttate come lavagne su cui tenere sempre in vista progetti, disegni, opere d’arte e schemi di gioco.

Per quanto concerne il letto, è bene puntare su rivestimenti a prova… di tutto! Ben vengano i modelli sfoderabili e i tessuti antimacchia facili da tenere puliti e igienizzati.

Trend di arredamento per camera da letto per ragazzi e adolescenti

Vediamo ora quali sono le tendenze d’arredo per le camerette. La moda sta prepotentemente virando verso uno stile sofisticato (soprattutto per le versioni femminili) e funzionale. I moduli da parete sono protagonisti di stile delineando geometrie che si rincorrono sui complementi. Il comune denominatore è l’accento di colore che spazia dalle tinte fluo al color block, in perfetto connubio con le tendenze di abbigliamento giovane.

Il letto è anch’esso protagonista grazie alla testata di design, imbottita per un maggiore comfort in tutti i momenti della giornata. La versione con contenitore è diventata un must anche in cameretta: soprattutto se lo spazio è contenuto, ben venga ogni soluzione possibile volta a sfruttare ogni cm di spazio e il volume sotto la rete diviene perfetto per contenere biancheria e tessili, lasciando spazio nell’armadio per abbigliamento, accessori e calzature.

POST CORRELATI