La stanza PerDormire

Decorare la casa con i colori e i profumi dell’autunno

  • 28 settembre 2018
Decori d'autunno: zucca porta fiori

L’autunno in casa

Con l’arrivo dei primi freddi tipici dell’ autunno, la natura si arricchisce di piccoli tesori. Le foglie degli alberi si colorano di mille sfumature calde e arriva il tempo di frutti buoni non solo da mangiare, ma anche per arricchire gli interior di casa dei colori e degli odori di questa stagione. Approfittando delle tiepide giornate autunnali, si può fare scorta a costo quasi zero di tutto l’occorrente per realizzare tanti piccoli decori diy: foglie secche, pigne, ricci, bacche, fiori secchi.

Cestino di foglie secche

Ispirandosi alla tecnica della cartapesta, possiamo realizzare scenografici cestini di foglie secche da impiegare come svuota tasche e contenitori di potpourri o cioccolatini.

Per la realizzazione occorre:

  • un palloncino di gomma;
  • colla vinilica;
  • un pennello piatto e largo;
  • un ago o uno spillo;
  • spray fissante effetto lucido.

Dopo aver gonfiato il palloncino del diametro pari a quello che vogliamo abbia la ciotola, partendo dalla sommità opposta a quella del nodo e arrivando fino alla metà, lo spennelliamo di colla vinilica. Senza attendere che la colla asciughi, adagiamo una per volta le foglie spennellandole a loro volta di colla, questa volta, però, diluita in eguale quantità di acqua. Anche per tale operazione procederemo dal fondo del palloncino fino ad arrivare al margine della parte cosparsa di colla, seguendo un ordine a spirale. Lasciamo asciugare le foglie e poi buchiamo il palloncino con l’ago, staccandolo delicatamente, dalle foglie. Infine, spruzziamo lo spray fissante sul cestino così ottenuto, lasciamo asciugare e il gioco è fatto!

Centrotavola fiorito

La zucca, incontrastata regina dell’autunno, è l’originale contenitore di un suggestivo centrotavola fiorito.

Tutto quello che ci serve per realizzarlo è:

  • una zucca di medie dimensioni;
  • un coltello appuntito;
  • un cucchiaio;
  • spray fissante per vegetali;
  • fiori secchi;
  • rami secchi;
  • vernice spray nei colori dell’autunno (bordeaux, senape, caffè).

Si procede incidendo e rimuovendo la calotta superiore con l’aiuto del coltello e poi svuotando la zucca della polpa e dei semi utilizzando il cucchiaio (buoni per golose ricette come risotti e snack spezza fame). La zucca così preparata va lasciata riposare per una notte e poi cosparsa all’interno con lo spray fissante specifico per vegetali. Ed ecco un originale vaso pronto per essere colmato di fiori secchi e rametti secchi e colorati con vernice spray nelle tonalità dell’autunno.

Quadri con rami secchi

La natura in autunno è talmente bella da essere arte da mettere in bella mostra in casa. Per realizzare originali quadri serve:

  • una cornice della misura e della tipologia che più si preferisce;
  • assi di polistirolo nella lunghezza e spessore grossomodo corrispondente ai lati della cornice;
  • taglierina;
  • colla a caldo;
  • almeno una decina di rami secchi (la quantità va in base all’area della cornice);
  • forbici da giardiniere;
  • vernice spray nei colori dell’autunno (bordeaux; senape; caffè…).

Per prima cosa si rifila le assi di polistirolo delle misure corrispondenti ai lati interni della cornice e con la colla a caldo si fissano le estremità tra loro a formare un’altra cornice. Le assi così lavorate le fissiamo all’interno del quadro lasciando asciugare bene la colla a caldo. Con la taglierina si tagliano i rami dell’altezza interna della cornice e si cospargono di vernice spray. Una volta che la vernice è perfettamente asciutta, delicatamente si fissano i rami alla base della cornice interna, infilandoli nel polistirolo e andando in profondità quanto basta da farli restare verticali. Il quadro così ottenuto può essere appeso a una parete oppure appoggiato su una mensola o un pensile così da poter essere facilmente sostituito da una nuova installazione in tema con le altre stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

POST CORRELATI