La stanza PerDormire

Tendenze arredo, voglia di novità

  • 5 Febbraio 2019
Tendenze arredo, voglia di novità

Tendenze arredo

Con il nuovo anno si fa sentire la voglia di portare una sferzata di novità in casa e quale modo migliore se non seguendo le tendenze arredo più in voga. La casa d’altronde ha perso quel carattere di immobilità che l’ha sempre contraddistinta. Cambiare, anche con poco sforzo, si può e i risultati possono essere davvero sorprendenti! Andiamo quindi a conoscere le novità più interessanti nel settore dell’interior design.

 

Passione velluto

Il velluto dall’aspetto opulente e ricercato, è l’elemento jolly che non può mancare negli ambienti più up to date. Pur nella sua ricchezza, si presta a combinazioni con gli stili più disparati, dal moderno e lineare, al barocco. La versione più attuale è proposta in tonalità piuttosto neutre: taupe, grigio, rosa cipria, polvere, piombi sono le più gettonate.

Intrecci di design

Morbidi e dall’effetto cocoon, gli intrecci imbottiti sono perfetti per gli amanti dei dettagli. Dalle testate dei letti ai cuscini dei divani, le trapuntature importanti e dall’appeal geometrico sono un piacere per gli occhi, restituendo tutto il pregio della sapiente lavorazione artigianale degli elementi che ne sono dotati. Anche i questo caso i colori neutri sono i preferiti di stagione. Si può tuttavia giocare con il colore a patto di limitarsi a pochi elementi per non rischiare di appesantire il risultato finale.

Sedia a dondolo. Tra design e fascino retrò

Trame e decori

Negli arredi imbottiti i rivestimenti giocano di per sé un ruolo centrale. La scelta delle trame e delle lavorazioni definiscono il carattere di divani, poltrone, sedie e letti. Tessuti spigati e trame importanti sono tra i nuovi diktat dell’arredo. Preferiteli se avete un debole per le ispirazioni nordiche e l’uso del legno al naturale. I due elementi, infatti, sono perfetti mixati assieme.

 

Dettagli che non passano inosservati

Le nuove tendenze dell’arredo ci mostrano grande cura per i dettagli. Persino le cuciture non passano inosservate, ma anzi contribuiscono enormemente a definire la personalità degli arredi. Basti pensare ai tagli vivi dei rivestimenti e quell’aspetto di “non finito” che rende questa lavorazione perfetta per arredare loft dall’aria industrial.

LASCIA UN COMMENTO

POST CORRELATI