La stanza PerDormire

Gli indispensabili in camera da letto

  • 9 Novembre 2018
Indispensabili in camera da letto

Gli indispensabili per un riposo di qualità

Dalla qualità del nostro riposo dipende la qualità della nostra stessa esistenza. Nell’immaginario collettivo dormire è l’attività che più viene identificata con i concetti di relax e remise en forme. Riuscireste a immaginare di dormire su un letto sfatto, trascurato, sporco? Ecco perché è importante prendersi cura del letto osservando poche e semplici regole di igiene e assicurandosi di avere gli indispensabili per la camera da letto.

Tutto parte ovviamente dal materasso, il quale deve rispondere alle esigenze di riposo degli utilizzatori offrendo benessere termico, ergonomico e igienico. Ma come va “vestito” un materasso per preservarne l’efficienza e massimizzarne la durata?  Che si stia mettendo su casa per la prima volta o si desideri rinnovare l’ambiente, ecco i consigli su ciò che non dovrebbe mai mancare in camera da letto.

Pulire il materasso in 3 semplici mosse

Protezione del materasso

Il coprimaterasso è tra gli elementi indispensabili per la protezione del piano di riposo. Assicura una barriera nei confronti di polvere, acari, cellule morte, capelli, etc. Sceglierlo in microfibra offre il massimo dell’igiene, grazie alle sottilissime fibre del tessuto che non lasciano passare la sporcizia. L’alternativa 100% naturale è costituita dal cotone, per concedersi un accogliente abbraccio. Per chi desidera una barriera da fluidi meglio optare per tessuto in spugna con membrana idrorepellente.

Lo strato inferiore del materasso, invece, richiede una protezione dalla rete e molto di più. Il coprimaterasso, infatti, contribuisce a mantenere attiva la traspirazione del materasso o ad avere un letto sempre pulito, a seconda che si preferisca il cotone o la fibra anallergica.

 

Dalla pratica all’estetica

L’occhio vuole sempre la sua parte, specialmente in camera da letto, dove la sera cerchiamo riparo dallo stress e dalla stanchezza. Un letto colorato, ordinato, sontuoso e ben fatto è il miglior traghettatore verso un sereno riposo. I tessuti, i colori e la fattura del lenzuolo sono la cifra del nostro abbandonarci ai sogni. In inverno i kit letto con copripiumino è la soluzione più semplice per allestire il letto. Il sacco copripiumino, infatti, svolge la doppia funzione di protezione per la coperta imbottita e di lenzuolo. Un kit completo, poi, comprende anche federa per il guanciale e lenzuolo di sotto, meglio ancora se con angoli.

 

Cambio delle lenzuola: quando e perché

Una camera da letto al maschile

La camera da letto dovrebbe riflettere i gusti di chi la abita. Qui ci svegliamo la mattina e le prime cose che vediamo sono gli elementi di cui ci siamo circondati. Una camera da letto declinata al maschile si riassume nell’essenzialità delle linee e nell’eleganza delle tonalità. L’uomo tende per sua natura a ricercare la semplicità, tralasciando inutili orpelli. I tessili indispensabili per la camera da letto sono rigorosamente in tinta unita, declinati nei toni caldi, come tabacco, sabbia. Non solo lenzuola ma anche caldi plaid per momenti di relax.

Il guanciale è un alleato indispensabile del buon riposo, va quindi scelto con estrema attenzione. Sicuramente non può mancare un cuscino dedicato alla visione della tv in pieno relax, capace di sostenere la schiena in modo ottimale quando si è nella posizione da seduti.

LASCIA UN COMMENTO

POST CORRELATI